Cronaca

Villa Pamphili, occupata la Casina Rossa del parco: sgomberata l'area

E' stata disposta la bonifica del sito, oltre che il ripristino della chiusura degli accessi, per scongiurare nuove occupazioni

La Casina Rossa all'interno del parco di Villa Pamphili, occupata, è stata liberata dagli agenti del XII Gruppo Monteverde della Polizia Locale di Roma Capitale che, durante alcuni servizi di controllo, avevano notato segni di una nuova occupazione.

Questa mattina, verso le 4.30, è scattato un blitz e oltre al ritrovamento di suppellettili, masserizie varie, le pattuglie hanno scovato al suo interno un uomo di nazionalità bulgara di 67 anni, che è stato denunciato per occupazione abusiva e per danneggiamento.

In accordo con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, sarà predisposta la bonifica del sito, oltre che il ripristino della chiusura degli accessi, per scongiurare nuove occupazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Pamphili, occupata la Casina Rossa del parco: sgomberata l'area

RomaToday è in caricamento