Dopo multe e risarcimenti, addio al varco Ztl di via dei Serpenti: la pedonalizzazione lo cancella

Il varco, posizionato proprio all'inizio di una corsia preferenziale, è costato multe a diversi automobilisti. Dal 3 agosto verrà soppresso

È stato l'incubo degli automobilisti che passavano per il centro di Roma per diversi mesi. Le lettere di protesta per le multe scaturite sono arrivate anche sulle pagine giornali. Contro il varco Ztl di via dei Serpenti, all'incrocio con via Cavour, si è creato anche un gruppo su Facebook. Oggi, nel riassetto generale dell'area funzionale alla pedonalizzazione dei Fori Imperiali verrà tolto. Sono in molti a conoscerlo, e altrettanti quelli che sono stati multati. In meno sanno però che chi ha fatto ricorso contro il Comune di Roma, ha ottenuto il risarcimento.

Le lamentele degli automobilisti nascono dal fatto che il varco Ztl 'nascondeva' in realtà l'accesso a una corsia preferenziale per mezzi pubblici e taxi. Quindi, anche per i motoveicoli, che possono sempre accedere ai varchi Ztl anche quando sono attivi, per le macchine provviste di autorizzazione, o per quanti sono passati con la scritta “varco non attivo” è arrivata la multa. In poche parole, il varco ha regolato l'accesso dei veicoli privati su un tratto di corsia preferenziale inaccessibile a questi ultimi in qualunque momento della giornata. 

Nel 2012, il giudice di Pace ha accolto il ricorso di un motociclista e annullato i verbali della multa. Diversi i motivi. “In primo luogo a differenza di altri varchi per il suo posizionamento […] non garantisce un adeguato spazio di avvistamento”. Il giudice ha giudicato fondato anche uno dei punti più contestati dagli automobilisti: la segnaletica non è idonea “anche a causa della immediata sovrapposizione tra il divieto Ztl e quello di corsia riservata ai mezzi pubblici”. In conclusione, scrive il giudice di Pace “discende l'insufficienza e l'inadeguatezza segnaletica del Varco di via dei Serpenti”. Da qui la decisione di 'condannare' Roma Capitale alle spese in giudizio.

“Sono diversi i cittadini che si sono recati presso il mio studio intenti a fare ricorso” spiega l'avvocato Emiliano Rosalia che ha seguito diversi automobilisti. “A mobilitarsi soprattutto chi ha preso più di una multa quindi con un ammontare totale consistente” aggiunge. Ma c'è anche chi, scoraggiato dall'idea di intraprendere una causa, ha optato per la via più semplice e veloce pagando la sanzione (è il caso di una lettera pubblicata su Il Messaggero il 13 febbraio 2013 dove l'automobilista si limita a denunciare il fatto affermando però di aver pagato i 76 euro richiesti).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 3 agosto il cambio di viabilità imposto dalla pedonalizzazione dei Fori Imperiali risolverà definitivamente il problema. Il varco Ztl di via dei Serpenti verrà chiuso così come la corsia preferenziale. La strada, diventa a un solo senso di marcia, da via Nazionale a via Cavour. Ma dagli uffici comunali assicurano che la soppressione del varco non è per la questione delle multe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento