Spacciava cocaina per strada: pusher arrestato dai carabinieri

In manette un 23enne di Valmontone

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro alle prese con la repressione del fenomeno dello spaccio di droga.

I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 23enne italiano, disoccupato e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Controlli nel centro di Valmontone

L’attività dei Carabinieri è nata grazie ad alcune segnalazioni di cittadini che descrivevano strani movimenti lungo le vie del Centro: i militari hanno, quindi, predisposto mirati controlli nel corso dei quali hanno focalizzato l’attenzione sul 23enne, originario di Valmontone.

Il suo atteggiamento, fortemente sospetto, ha portato gli uomini dell’Arma a tenerne d’occhio gli spostamenti, sorprendendolo proprio mentre stava cedendo delle dosi di cocaina ad un assuntore del posto di 21 anni. 

L'arresto del pusher 

Il pusher è stato ammanettato e le attività di verifica i sono spostate nel suo domicilio, dove sono stati rinvenuti un bilancino elettronico di precisione e numerosi dosi di hashish pronte per essere vendute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 23enne è stato portato in caserma in stato di arresto e, successivamente, rinchiuso nel carcere di Velletri su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento