Ardea: ubriaco devasta un bar e lancia sedie contro un'auto, poi aggredisce i militari

Protagonista un giovane di 23 anni, in manette per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Si è avvicinato al bar, in evidente stato di ebrezza, e ha cominciato a lanciare sedie e tavoli che stavano fuori dal locale. E' successo ad Ardea. Protagonista della follia un romeno di 23 anni, finito in manette per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.  

Il ragazzo, dopo essere sceso da un mezzo pubblico, si è diretto nei pressi del bar dove, in preda a una furia inspiegabile, ha danneggiato oggetti vari e un piccolo parco-giochi per bambini.

Non contento, il giovane, sotto lo sguardo impietrito di alcuni presenti - barricati nell’esercizio - ha afferrato una sedia scagliandola più volte sulla Smart di una cliente parcheggiata di fronte al locale, danneggiandola seriamente in più parti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri della Tenenza di Ardea, giunti sul posto dopo pochi minuti, sono riusciti a bloccare l'uomo solo dopo l’arrivo di un’altra pattuglia chiamata in supporto, tanta era la resistenza che il giovane opponeva all’arresto. Il 23enne è stato portato in caserma in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento