Cronaca

Terrorismo, l'Isis minaccia la Capitale: dopo Parigi "tocca a Roma"

Roma, Londra e Washington, le tre città contenute nel tweet di minacce dei sostenitori dell'Isis, a poche ore dalla strage parigina di questa notte

Le minacce non si fermerebbero a Parigi. A poche ore dalla notte di sangue che ha messo sotto assedio la capitale francese, l'Isis va oltre. Non solo i sostenitori dello Stato Islamico rivendicano e celebrano gli attentati d'oltralpe, ma con un sinistro proclama scrivono su Twitter: "Ora tocca a Roma, Londra e Washington". 

Il ministro dell’Interno Alfano, sia su Twitter che su Facebook, ha commentato: "Ho sentito il Capo della Polizia e ho disposto un ulteriore immediato innalzamento dei livelli di sicurezza su tutto il territorio nazionale" aggiungendo: "L’antiterrorismo italiano è in costante contatto con i corrispondenti francesi per seguire con estrema attenzione ciò che accade in Francia, anche allo scopo di predisporre ulteriori interventi preventivi".

"Dobbiamo essere ben attenti a non farci dominare dalla paura, quello che vogliono i terroristi è seminare il terrore". Così padre Lombardi ha risposto al Tg1 a chi gli ha ricordato che siamo alla vigilia del Giubileo. Naturalmente - ha aggiunto il portavoce vaticano - sarà necessario "mettere in campo tutte le misure di attenzione. Ma non dobbiamo farci terrorizzare e dobbiamo continuare a vivere con il coraggio della pace".  

INFERNO A PARIGI---->TUTTO SUGLI ATTENTATI NELLA CAPITALE FRANCESE


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, l'Isis minaccia la Capitale: dopo Parigi "tocca a Roma"

RomaToday è in caricamento