menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto a Roma, Campidoglio convoca Coc per monitoraggio scuole: verifiche in cinque nidi

Dall'alba verifiche di Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile su asili nido, scuole dell'infanzia e primarie

Il Campidoglio ha convocato il Centro operativo comunale (Coc) per coordinare le attività di monitoraggio e di verifica nel territorio di Roma dopo il terremoto di ieri

Il Coc si è riunito questa mattina alle ore 11, e ancora alle 15, nella sede della Protezione Civile di Roma Capitale a Porta Metronia per fare il punto sulle attività già condotte a partire dall’alba di oggi – con interventi congiunti di Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Protezione Civile capitolina – sugli edifici scolastici della città, in particolare asili nido, scuole dell’infanzia e primarie.

Al momento, come comunicato dal Campidoglio, risultano richieste per ulteriori verifiche tecniche in cinque asili nido del municipio XI. I nidi interessati sono "Aquilone Blu"; "Corviale; "Il Liro d'Oro", "Irlandesi", "Lo scarabocchio". Le strutture educative sono state preventivamente interdette all'utenza, a garanzia della sicurezza del personale e dei bambini, per permettere controlli su murature, travi, pilastri e solai. Controlli sono stati avviati nell'asilo nido "Stella Stellina", sempre nel municipio XI, dove è stata chiusa esclusivamente una sala. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento