rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Lungotevere dei Fiorentini

In piedi sul parapetto del ponte minaccia di gettarsi nel Tevere

Il tentato suicidio da ponte Vittorio Emanuele II. Il 25enne salvato dalla polizia

Lo hanno visto in piedi sul parapetto di Ponte Vittorio Emanuele II intenzionato a gettarsi nel fiume. E così, senza esitare, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trastevere, insieme ai colleghi del commissariato Borgo, dopo averlo raggiunto alle spalle, sono riusciti ad afferrarlo per un braccio e a metterlo in salvo malgrado le resistenze dello straniero.

L’uomo, eritreo di 25 anni,  è stato soccorso dal personale del 118 e accompagnato in ospedale per le cure del caso. Medicato anche un poliziotto per lievi escoriazioni procurate dal 25enne durante la colluttazione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piedi sul parapetto del ponte minaccia di gettarsi nel Tevere

RomaToday è in caricamento