menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In piedi sul parapetto del ponte minaccia di gettarsi nel Tevere

Il tentato suicidio da ponte Vittorio Emanuele II. Il 25enne salvato dalla polizia

Lo hanno visto in piedi sul parapetto di Ponte Vittorio Emanuele II intenzionato a gettarsi nel fiume. E così, senza esitare, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trastevere, insieme ai colleghi del commissariato Borgo, dopo averlo raggiunto alle spalle, sono riusciti ad afferrarlo per un braccio e a metterlo in salvo malgrado le resistenze dello straniero.

L’uomo, eritreo di 25 anni,  è stato soccorso dal personale del 118 e accompagnato in ospedale per le cure del caso. Medicato anche un poliziotto per lievi escoriazioni procurate dal 25enne durante la colluttazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento