Amore non corrisposto, perseguita donna con messaggi e telefonate a sfondo sessuale

L’uomo, un 35enne, è stato arrestato dai carabinieri e non potrà avvicinarsi a Fonte Nuova, Comune di residenza della donna

Immagine di repertorio

Un amore non corrisposto. Questo quanto ha portato un 35enne romano a perseguitare una donna di 32 anni di Fonte Nuova. Sono stati poi i carabinieri della Stazione di Mentana ad arrestare lo stalker per il reato di atti persecutori.

L’uomo aveva posto in essere l’ennesimo atto vessatorio provando a consegnare alla ragazza un regalo non gradito. L’episodio è solo l’ultimo di una serie, iniziata nel lontano 2007, quando il rapporto da una semplice conoscenza ha assunto per l’uomo un carattere ossessivo e delirante mediante telefonate e messaggi a sfondo sessuale e di natura violenta. 

L’arresto dell’uomo è stato convalidato dal GIP del Tribunale di Tivoli che ha applicato la misura cautelare del divieto assoluto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ragazza oltre al divieto di contatti telefonici. Le indagini e il risolutivo intervento dei Carabinieri si innestano in un più ampio progetto di tutela delle vittime vulnerabili organizzato dalla Procura della Repubblica di Tivoli, ove opera da tempo un pool di magistrati specializzati nei reati di
violenza di genere.

L’arresto è arrivato nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, attuati nelle proprie zone di competenza dai Carabinieri della Compagnia di Monterotondo. 

A Fiano Romano, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 22enne romeno e un 20enne serbo, sorpresi in via Palmiro Togliatti mentre erano intenti a forzare, mediante uno spadino, la serratura di uno sportello di un’autovettura parcheggiata lungo la strada. Gli arrestati sono stati sottoposti
agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Rieti.

A Mentana, personale della locale Stazione ha arrestato un 32enne del posto per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, controllato in via Moscatelli, è stato trovato in possesso di 12 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 6 grammi. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria
di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento