rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Spari a Roma / Don Bosco / Piazza dei Consoli

Prima gli spari in strada, poi l'arresto: paura a Don Bosco

Timore tra gli abitanti di piazza dei Consoli sabato mattina: alcuni colpi di pistola sono stati esplosi contro un'auto per bloccare un truffatore in fuga

Attimi di paura nella tarda mattinata di sabato 14 gennaio in piazza dei Consoli, nel quartiere Don Bosco, per alcuni colpi di pistola esplosi durante un arresto.

A sparare un agente di polizia che, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare le truffe agli anziani, ha mirato alle gomme dell’auto su cui stava cercando di fuggire un uomo che aveva appunto messo a segno una truffa.

Gli agenti della squadra mobile e del distretto Fidene hanno intercettato l’uomo e il complice nei pressi di un bancomat. Il primo aspettava in macchina, il secondo stava ritirando contanti con una carta rubata. Sono quindi entrati in azione: un poliziotto ha bloccato il giovane che stava ritirando, identificato poi in un minorenne, il collega si è diretto verso l’uomo che aspettava in macchina e che, nel vederlo ha ingranato la marcia e lo ha investito nel tentativo di scappare. È a quel punto che i poliziotti hanno mirato agli pneumatici dell’auto e fatto fuoco, riuscendo a bloccarla.

Il minorenne è stato denunciato, l’uomo alla guida dell’auto è stato invece arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima gli spari in strada, poi l'arresto: paura a Don Bosco

RomaToday è in caricamento