menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari a Santo Stefano: prima la lite in strada, poi i colpi di pistola contro la casa di un 27enne

L’intervento dei carabinieri a Montecompatri

Prima la lite in strada con due uomini, poi i colpi di pistola contro il cancello della sua abitazione. E’ accaduto il giorno di Santo Stefano a Montecompatri, alle porte di Roma. A chiamare i carabinieri lo stesso proprietario di casa, un 27enne del luogo.

Tutto sarebbe cominciato poco prima delle 18:00 del 26 dicembre davanti l’abitazione del 27enne sulla via Prenestina. In lite con due uomini per cause ancora in corso di accertamento, secondo quanto raccontato dal giovane ai carabinieri da lui stesso chiamati, rientrato in casa poco dopo si sarebbero presentate delle persone davanti la sua abitazione (il cui numero è ancora da accertare) che poi hanno fatto fuoco contro il cancello della sua abitazione allontanandosi rapidamente.

Scosso ma illeso, il 27enne ha quindi richiesto l’intervento dei carabinieri della Compagnia Roma Frascati che, ascoltata la sua versione, stanno cercando di risalire agli autori degli spari e ricostruire le cause della lite a cui hanno fatto seguito gli spari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento