Spari ad Acilia, gambizzato in strada: grave un uomo

La vittima è stata colpita da un rivale armato di pistola. È ricoverato al Grassi. Indaga la Polizia

Un uomo di 53 anni è stato gambizzato venerdì 13 settembre ad Acilia, nell'entroterra di Ostia. I fatti, secondo le prime informazioni, sono avvenuti intorno alle 17:50 circa in via Francesco Ingoli. 

Un uomo si è avvicinato al 53enne e gli ha sparato in strada colpendolo una coscia. Il ferito, ricoverato all'ospedale Grassi, è in codice rosso. Sarebbe fuori pericolo di vita ma la prognosi al momento è ancora riservata.

Chi ha sparato potrebbe essere una persona nota al ferito, colpito da un solo proiettile alla coscia destra. 

Sull'episodio indagano gli agenti del Commissariato del Lido che attendono le evoluzioni mediche per parlare con il ferito. Al momento nessuna pista è esclusa, dal regolamento di conti alla vendetta dopo una lite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento