Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Spaccio di marijuana vicino Termini: 18enni nei guai

Lo spaccio all'altezza di piazza dei Cinquecento

Ancora arresti per spaccio di droga nell'area vicino la stazione Termini. Tutto è iniziato intorno alle 16 di ieri 22 dicembre. Un giovane nord africano, fermo a piazza dei Cinquecento, ha attirato l'attenzione degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale proprio mentre prendeva dei soldi e si recava dal suo complice.

Quest'ultimo, con il denaro in mano, si è diretto verso le scale che conducono all’interno dello snodo ferroviario – ha prelevato qualcosa da una busta ed è tornato subito dall'amico. Monitorato ogni passaggio, i poliziotti hanno deciso di intervenire.

Fermati ed identificati per i due pusher egiziani di 18 anni, in Italia senza fissa dimora, sono stati controllati e trovati in possesso di soldi e diverse dosi di marijuana.  Dovranno rispondere di spaccio di sostanza stupefacente in concorso tra di loro. Il cliente, di origini tunisine, è stato segnalato alla Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di marijuana vicino Termini: 18enni nei guai

RomaToday è in caricamento