Cronaca

Pusher 17enne sorpreso a spacciare dal balcone di casa

I Carabinieri hanno notato il giovane mentre, affacciato al balcone della sua abitazione, lanciava un involucro sospetto ad un soggetto, identificato e segnalato al Prefetto, che si trovava a bordo strada

I Carabinieri della Stazione di Campagnano di Roma hanno arrestato un 17enne del posto, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Durante un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri hanno notato il giovane mentre, affacciato al balcone della sua abitazione, lanciava un involucro sospetto ad un soggetto, identificato e segnalato al Prefetto, che si trovava a bordo strada.

Intuito quanto stava accadendo, i militari hanno immediatamente fermato l’uomo, un 40enne del posto, ed hanno accertato che l’involucro raccolto da lui poco prima, conteneva una dose di hashish. 

Subito dopo, i Carabinieri hanno effettuato un controllo nell’appartamento del ragazzo, dove hanno rinvenuto ulteriori 86 grammi tra hashish e marijuana, 2 bilancini di precisione e 2000 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività illecita. 
Dopo l’arresto, il minorenne è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza dei minori di Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher 17enne sorpreso a spacciare dal balcone di casa

RomaToday è in caricamento