Aeroporto Fiumicino: pagano ristorante con denaro falso, in valigia 8mila euro contraffatti

La coppia di stranieri è stata fermata dai carabinieri prima di imbarcarsi su un volo per Lisbona. Erano stati nella Capitale in vacanza

Carabinieri all'aeroporto di Fiiumicino (foto archivio)

Erano in partenza per Lisbona, dall’aeroporto intercontinentale Leonardo da Vinci, dopo alcuni giorni in Italia. Il viaggio per le capitali europee di due cittadini svedesi, di 26 e 27 anni, si è però interrotto quando i Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma li hanno arrestati con le accuse di possesso e spendita di banconote false in concorso. Nei loro bagagli a mano, i Carabinieri hanno trovato circa 8.000 euro in banconote contraffatte.

SOLDI FALSI AL RISTORANTE - Intervenuti su segnalazione di una dipendente di un ristorante all’interno dell’aeroporto, dove i due hanno tentato di pagare il pranzo con una banconota da 50 euro palesemente contraffatta, i Carabinieri li hanno individuati e fermati per un controllo.

OTTOMILA EURO FALSI - L’accurata ispezione eseguita nei loro confronti e ai loro bagagli a mano, ha permesso ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare l’ingente somma, in banconote false da 50 e 100 euro. I due arrestati sono stati portati in carcere a Civitavecchia.

Carabinieri Aeroporto Fiumicino-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento