Rubano slot machine in un bar, poi incendiano il furgone utilizzato per scappare

La scoperta in un terreno in via di Salone da parte degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale

La slot machine rubata recuperata dalla Polizia Locale in via di Salone

Un furgone dato alle fiamme e diverse slot machine rubate: è quello che hanno scoperto gli agenti del gruppo SPE (Sicurezza Pubblica Emergenziale) della Polizia Locale di Roma Capitale mercoledì pomeriggio, nei pressi di via di Salone, periferia est della Capitale. 

Durante uno dei consueti controlli della zona, una pattuglia ha notato una recinzione forzata e un furgone incendiato, probabilmente poche ore prima, all'interno di un terreno privato. Poco distante dal mezzo erano presenti sei slot machine, prive della cassa contenente il denaro,  che sono state immediatamente poste sotto sequestro. 

Da successivi accertamenti una delle apparecchiature è risultata essere stata rubata la notte precedente, in un bar in zona Tiburtina. Ulteriori indagini sono tuttora in corso per risalire ai responsabili e ricollegare gli altri dispositivi ad episodi analoghi. 

Il proprietario dell'area è stato rintracciato affinché ripristinasse la recinzione metallica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento