Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Via della Tenuta del Cavaliere

Sequestri al mercato ittico: il Car annuncia sanzioni per danni di immagine

Guardia costiera e polizia di Stato hanno riscontrato irregolarità in otto box commerciali

Immagine di repertorio

Sequestri, sanzioni e prelievi per successive verifiche. E' il risultato dei controlli attuati sabato mattina al Mercato Ittico del Car (Centro Agroalimentare di Roma), ad opera di un cospicuo gruppo di pubblici ufficiali della Guardia Costiera e della Polizia di Stato. Sono state riscontrate irregolarità in otto box commerciali. 

D'accordo e in perfetta collaborazione con il personale del Car, assieme con i veterinari della Asl territorialmente competente, sono state rilevate violazioni delle normative di tracciabilità dei prodotti, di gestione adeguata delle celle frigorifere, di corretto smaltimento di prodotti ritenuti avariati. 

Nello specifico si è ritenuto di dover sequestrare un tonno rosso di incerta origine, che è stato poi regalato ad un istituto di assistenza di Fiumicino per un consumo comunque tranquillo. Sequestrati, altresì, altri 200 chili di pesce congelato da un solo box di grossisti, per la mancanza della etichettatura. 

Di un quantitativo di prodotto deteriorato di oltre 20 chili - ritrovato su un mezzo di una ditta interna - si è ritenuto comunque irregolare l'imminente avvio a smaltimento dichiarato dal personale in servizio nel box. 

Tutt'altro che soddisfatta la dirigenza del Centro Agroalimentare di Roma, nonostante gli scambi ufficiali di ringraziamenti con la Guardia costiera e i rinnovati complimenti reciproci per la efficace collaborazione del rispettivo personale nell'opera di prevenzione, sanzione e repressione di illeciti, omissioni e carenze. Alcune delle aziende "colte in fallo" hanno già annunciato ricorso. "Ma per tutte quelle che risulteranno recidive nell'aver violato importanti normative di sicurezza e di trasparenza - fanno sapere dal Car - si porrà anche il problema delle sanzioni ulteriori imposte dal Centro Agroalimentare Roma e nei casi di grave illegalità pure quello del danno d'immagine".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestri al mercato ittico: il Car annuncia sanzioni per danni di immagine

RomaToday è in caricamento