rotate-mobile
Cronaca

Scuola Contardo Ferrini, il cantiere manda in tilt il traffico. Il Municipio: "Iniziato in ritardo per motivi burocratici"

I lavori sono partiti poco prima dell'inizio dell'anno scolastico, ma erano previsti già da mesi. Lo scopo è restaurare completamente il marciapiede di fronte alla Primaria

Genitori furiosi contro il cantiere che occupa l'intero ingresso della scuola d'infanzia primaria "Contardo Ferrini" in via di Villa Chigi. I lavori, iniziati poco prima dell'inizio dell'anno scolastico 2021/2022, hanno come obiettivo il restyling totale del marciapede, creando così un accesso più sicuro alla scuola per bambini e genitori. 

La presenza delle transenne e dei mezzi a lavoro, però, creano disagi al traffico e costringono i genitori ad assembrarsi di fronte al portone: "Oggi hanno ben pensato di chiudere anche l’altro lato del piazzale - racconta una mamma -, cosicché le macchine non possono né parcheggiare né sostare in doppia fila. Quando piove? Come si farà? Per non parlare dell’assembramento che si crea all’uscita visto che i genitori non hanno lo spazio per sostare".

Roma Today ha chiesto un commento a Valentina Caracciolo, presidente della commissione Lavori Pubblici e Mobilità del II Municipio: "Il cantiere era programmato da tempo - spiega la consigliera Pd - ma poi ci si mette la burocrazia, con i fondi che tardano ad arrivare. Così abbiamo deciso di farli partire comunque. Non c'è stata né trascuratezza né cattiva volontà". I lavori, che vengono svolti dalla ditta Vae Srl, dovrebbero finire entro il 28 novembre. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Contardo Ferrini, il cantiere manda in tilt il traffico. Il Municipio: "Iniziato in ritardo per motivi burocratici"

RomaToday è in caricamento