rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Nazionale

Tenta lo scippo durante il corteo del 12 aprile ma la vittima oppone resistenza

Il tentativo da parte di un 31enne nei confronti di una turista in via Nazionale che ha opposto resistenza costringendolo a cercare la fuga a mani vuote

Sperava di farla franca sfruttando la confusione per la sfilata del corteo di protesta del 12 aprile, ma gli è andata male. Il tentativo da parte di un 31enne. Il giovane ha provato a rapinare una giovane turista in via Nazionale ma il colpo non è riuscito, e ora dovrà difendersi davanti a un giudice dall'accusa di furto con strappo.

TIRO ALLA FUNE - Aveva scelto come vittima dello scippo una giovane ragazza, perchè sperava rimanesse inerme allo strappo della borsa. La turista invece ha opposto resistenza e a sua volta ha tirato la cinghia della borsa, iniziando così una sorta di tiro alla fune in cui alla fine ha avuto la meglio la propietaria della borsa. Il ladro ha infatti mollato la presa e si è dileguato nella folla del corteo, sperando di averla fatta franca. 

IL FERMO - La scena però non è sfuggita agli occhi degli agenti impegnati nei servizi di controllo della manifestazione. I poliziotti lo hanno fermato e trasportato nel commissariato Viminale dove è stata accertata la sua identità. L'accusa è furto con strappo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta lo scippo durante il corteo del 12 aprile ma la vittima oppone resistenza

RomaToday è in caricamento