Centro Commerciale Romanina: schiaffi ad una donna che non le paga il parcheggio

E' accaduto nell'aria di sosta di piazza Enrico Ferri. La vittima ha anche schivato una grossa pietra lanciatagli da un 34enne, poi arrestato dalla polizia

Ha aspettato che posteggiasse l'auto nel parcheggio, poi le si è avvicinata e le ha chiesto dei soldi. Un rifiuto che un 35enne norafricano non ha preso bene schiaffeggiando la donna presa di mira e tentando di tirarle un sasso senza successo. E' accaduto alla Romanina, nel parking del locale centro commerciale di piazza Enrico Ferri.

RICHIESTA DI DENARO - La donna stava attraversando proprio l’area del parcheggio quando un uomo le se è avvicinato e le ha chiesto dei soldi. Al rifiuto di lei, le richieste dello straniero si sono fatte sempre più pressanti fino a quando ha cominciato ad apostrofarla con parolacce ed insulti.

SCHIAFFI E SASSI - La vittima a quel punto ha tentato di affrettare il passo per allontanarsi ma l’uomo l’ha raggiunta e, dopo averla strattonata per un braccio, le ha “mollato” due schiaffi in faccia. Ancora una volta la ragazza è riuscita a divincolarsi ed a fuggire, schivando anche una grossa pietra che l’aggressore, dopo averla raccolta da terra, le aveva scagliato contro.

CACCIA ALL'AGGRESSORE - Dopo l’accaduto è stata chiamata la Polizia e sul posto sono state fatte convergere le pattuglie dei Commissariati Romanina e  Tuscolano. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno contattato la vittima dalla quale si sono fatti raccontare l’accaduto prima di mettersi a “caccia” della persona da ricercare. Intercettato non distante dal luogo da dove era avvenuta l’aggressione, lo straniero è stato bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARRESTO - L’uomo è stato accompagnato negli uffici di Polizia. In attesa di essere giudicato, per lui l’autorità giudiziaria ha disposto l’obbligo di firma. La donna, a seguito delle percosse ricevute, è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari, è stata medicata e subito dimessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento