Roma-Porto: tifosi lusitani cercano contatto con i giallorossi ed aggrediscono poliziotti, tre arresti

A loro carico è stato emesso anche provvedimento di DASPO. Danneggiate alcune vetture dell’Atac utilizzata dai sostenitori portoghesi

Hanno cercato il contatto con i tifosi giallorossi provando a scavalcare le vetrate che dividono il settore ospiti dalla curva Nord dove si trovavano i sostenitori della Roma. Fermati da stewards e polizia li hanno aggrediti. Per questo sono stati arrestati tre tifosi portoghesi presenti allo stadio Olimpico di Roma per assistere al match di Champions League tra As Roma e Fc Porto, valevole per le qualificazione ai quarti di finale della massima competizione europea per club. Un impianto gremito dalla presenza di di 54.604 spettatori.

Intorno alle 22.30 nel settore curva Nord, a seguito di accesi scontri verbali avvenuti tra le due tifoserie, i supporters della squadra ospite hanno tentato di superare la barriera fissa della curva che li separava dai tifosi romanisti. Il tentativo è stato arginato grazie al cordone degli steward posto a protezione.

Nella circostanza, 3 tifosi del Porto hanno aggredito con calci e pugni gli agenti di polizia intervenuti e uno steward. Dei tre, due sono stati subito bloccati e tratti in arresto dagli agenti del commissariato Prati, per i reati di lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il terzo, invece, datosi alla fuga, è stato identificato e rintracciato grazie all’attenta visione delle immagini registrate dalle telecamere presenti all’interno dello Stadio, e tratto in arresto dagli stessi agenti, per i medesimi reati. A loro carico è stato emesso anche provvedimento di DASPO.

Si è registrato anche il danneggiamento di alcune vetture dell’Atac che erano state dedicate al trasporto dei tifosi del porto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco prima, intorno alle 19.40, nel settore curva Sud, un tifoso romanista è stato sanzionato ex art. 75 D.p.r. 309/90 in quanto trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Torna #vialibera: a Roma quindici chilometri di strade solo per pedoni e ciclisti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento