rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Ricercato per aver rubato rame in Romania: deve scontare quattro anni di carcere

Il 48enne è stato rintracciato dai carabinieri nel corso di un controllo. Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo

Pensava di farla franca in Italia, il romeno di 48 anni che nella giornata del 15 maggio è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro nel corso di un controllo. Nei confronti dello straniero, già conosciuto alle forze dell’ordine, pendeva un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità romene per una condanna a 4 anni di reclusione, per aver rubato  cavi di rame dalle ferrovie in Romania.

BANCA DATI - I militari dell’Arma hanno fermato il 48enne perché, a causa di qualche bicchiere di troppo, creava disturbo. Da approfonditi controlli effettuati mediante la Banca Dati, è emerso che era colpito da un mandato di cattura e lo hanno portato in caserma e arrestato. Ora si trova ristretto presso il carcere di Regina Coeli in attesa di estradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato per aver rubato rame in Romania: deve scontare quattro anni di carcere

RomaToday è in caricamento