Cronaca

Riano, la "sagra del pangiallo" all'insegna della protesta contro la discarica

In occasione dei festeggiamenti per l'Immacolata, a Riano si svolgerà la tradizionale sagra del pangiallo. Per l'occasione i cittadini indosseranno grembiuli con su scritto: "No alla discarica"

Le celebrazioni per la festa dell'Immacolata saranno un'ulteriore occasione per rinnovare la protesta a Riano. Il paese che dovrebbe "ospitare" una delle due discariche alternative a Malagrotta festeggerà l'8 dicembre con "la degustazione del 'pangiallo del rifiuto' al diktat del Commissario ad hoc Pecoraro". Domani in Piazza Piombino, nel cuore del centro storico del paese, si svolgerà la tradizionale sagra del pangiallo, dolce tipico del Lazio che ha la sua origine nell'antica Roma.

Per l'occasione il dolce sarà distribuito ai tavoli da cittadini del posto vestiti con un grembiule su cui è scritto: "No alla discarica". Ricco il programma dei festeggiamenti:  durante la giornata, organizzata dall'amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro Loco del posto, sarà distribuito pangiallo e vin brulé, si svolgeranno spettacoli musicali folkloristici, italiani e rumeni, e sarà allestito il tradizionale mercatino del volontariato. (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riano, la "sagra del pangiallo" all'insegna della protesta contro la discarica

RomaToday è in caricamento