menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palombara Sabina: colpo milionario nella villa di Lady Powell, ingente il bottino

La rapina nella tenuta della contessa Carla Bonardi, moglie dell'ex consigliere esteri di Margharet Thatcher. Quattro i rapinatori, indagano i carabinieri

Un colpo milionario. E' quanto ha messo a segno una banda di rapinatori dopo aver preso di mira la villa della contessa Carla Bonardi nelle campagne di Palombara Sabina, alle porte della Capitale, nella notte tra domenica e lunedì. Ingente il bottino con i malviventi che sono riusciti a fuggire con gioielli, preziosi per un valore che si aggirerebbe attorno al milione di euro. La donna, moglie di Charles Powell, ex consigliere degli esteri del governo inglese di Margharet Thatcher, è dovuta ricorrere alle cure mediche in quanto colpita alla testa dal calcio della pistola usato dai banditi per mettere a segno il colpo.

TRADITA DAL CANE - Secondo quanto ricostruito dagli investigatori Lady Powell si è trovata i quattro malviventi in casa dopo essere uscita nel giardino per cercare uno dei suoi cani. Al rientro nella villa l'amara sorpresa con i banditi che avevano già immobilizzato i domestici della casa. Armati di pistola i ladri, secondo quanto riferito dalla vittima con accento dell'est Europa, avrebbe minacciato la 71enne con la pistola per farsi poi aprire la cassaforte.

GIOIELLI E PREZIOSI - Oltre che del contenuto della cassaforte i rapinatori si sono poi impossessati di gioielli, oro e orologi preziosi fuggendo via con un ingente bottino che si aggirerebbe sul milione di euro. Indagano i carabinieri della compagnie di Monterotondo ed Ostia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento