Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Piazza Orazio Giustiniani

Testaccio, 21enne picchiato e rapinato di gioielli d'oro a Capodanno

In manette l'autore, un 18enne aiutato da complici poi fuggiti

Immagine d'archivio

Autore di una rapina alle 4 del mattino del primo dell'anno, un cittadino egiziano di 18 anni è stato sottoposto dai Carabinieri a fermo di indiziato di delitto.

Vittima dell'accaduto uno studente fuori sede di 21 anni che stava rientrando a casa in piazza Orazio Giustiniani nel quartiere Testaccio, dopo i festeggiamenti di Capodanno.  

Prima il 18enne lo ha aggredito con oggetti contudenti trovati in strada e con la complicità di altre persone riuscite però a dileguarsi. Poi gli ha strappato, con violenza la catenina e il bracciale in oro. L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testaccio, 21enne picchiato e rapinato di gioielli d'oro a Capodanno

RomaToday è in caricamento