rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Ghetto / Via delle Botteghe Oscure

Torre Argentina: rapinato del cellulare mentre era in comitiva con gli amici

Il malvivente si è poi scagliato contro i poliziotti intervenuti in via delle Botteghe Oscure

Ha preso di mira una comitiva di amici in Centro Storico, nella zona di Torre Argentina. Rapinato il cellulare ad un ragazzo ha poi provato a rubare un secondo telefonino ma non ci è riuscito. E' accaduto poco dopo le 18:00 dello scorso mercoledì in via delle Botteghe Oscure. 

Richiesto l'intervento della polizia uno degli agenti intervenuto sul posto è stato aggredito ed è dovuto ricorrere alle cure mediche. Il rapinatore, un 34enne originario del Camerun, è stato poi arrestato dagli agenti delle volanti per rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

Poche ore dopo una rapina simile si è consumata in via di Portonaccio. In questo caso sono stati gli uomini del commissariato Sant’Ippolito e del commissariato San Lorenzo ad arrestare un cittadino egiziano di 31 anni per furto aggravato.

L’uomo aveva derubato una donna del suo cellulare a bordo di un autobus, rintracciato dagli agenti è stato poi arrestato dopo un breve inseguimento e trovato in possesso della refurtiva.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Argentina: rapinato del cellulare mentre era in comitiva con gli amici

RomaToday è in caricamento