rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Genzano di Roma

Genzano, narcotizza un'anziana per rapinarla e aggredisce una parente

Prima ha convinto la donna a farla entrare in casa poi l'ha sedata con una bevanda. Tradita dalle urla della seconda vittima, la 55enne è stata arrestata

Ha convinto un’anziana donna a farla entrare in casa, l’ha narcotizzata facendole bere una bevanda. Poi, approfittando della condizione di incapacità di quest’ultima, si è impossessata  di alcuni oggetti in oro altri preziosi e danaro. Infine quando all’improvviso è rientrata in casa una congiunta della vittima l’ha aggredita. Il fatto è accaduto a Genziano. Responsabile R.M.V.,  50enne originaria della Liguria, che è stata arrestata per tentata rapina aggravata e lesioni. 

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio disposte dal dott. Marco Messina, dirigente del Commissariato di Polizia di Genzano, gli agenti dell’autoradio e della squadra anticrimine ieri mattina hanno proceduto all’arresto di R.M.V., 50enne originaria della Liguria. La donna, con vari precedenti di Polizia, è stata arrestata in flagranza per tentata rapina aggravata e lesioni.

La donna stava colpendo la sua vittima, provocandole anche lesioni, quando agenti del Commissariato che in quel momento stavano passando sotto l’abitazione dell’anziana hanno udito le grida di quest’ultima. Saliti nell’abitazione, hanno bloccato la malfattrice che stava tentando di scappare.

Condotta negli uffici del Commissariato, è stata  arrestata e accompagnata presso il  carcere di Velletri a disposizione dell’autorità giudiziaria. Oltre alla refurtiva i poliziotti hanno rinvenuto una serie di  farmaci di natura ipnotica – sedativa chiaramente utilizzate dalla malvivente per addormentare le proprie vittime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genzano, narcotizza un'anziana per rapinarla e aggredisce una parente

RomaToday è in caricamento