rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Monterotondo / Via Giuseppe Mazzini

Monterotondo: litiga con la compagna e porta via il figlio di 2 mesi

Al momento in cui si è allontanato il ragazzo di 21 anni indossava una felpa a scacchi bianca e nera e pantaloni neri. E' successo in zona viale Mazzini

Ore di apprensione a Monterodonto. Dopo una lite in strada con la compagna, G.C. di 21 anni è andato via a piedi portando con sé il loro bambino di due mesi e mezzo in un una carrozzina blu. E' successo ieri sera, intorno alle 22, in zona viale Mazzini nel comune di Monterodonto, a pochi chilometri da Roma. 

La compagna, aggredita fisicamente dal giovane fidanzato che gli ha sferrato un pugno al volto, ha immediatamente allertato i militari della compagnia di Monterotondo che, coordinati dal Capitano Ferraro, hanno iniziato le ricerche. Il ragazzo indossava una felpa a scacchi bianca e nera e pantaloni neri, mentre il piccolo di 2 mesi e mezzo era in un Foppapedretti blu. I due si sono allontanati a piedi.

Per aiutare ad individuare G.C. i militari hanno chiesto di diffondere nome e foto del 21enne. Partecipano alle ricerche anche unità cinofile e Protezione Civile, con il supporto di un elicottero. 

Le ricerche del giovane sono in corso anche nelle abitazioni di amici e parenti della coppia. I carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno controllando anche diversi ospedali. Si indaga.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterotondo: litiga con la compagna e porta via il figlio di 2 mesi

RomaToday è in caricamento