rotate-mobile
Cronaca

Alemanno censura i manifesti osé della Shark

"Tira fuori la bestia": questo lo slogan che accompagna due giovani avvinghiati in atteggiamenti sessuali e poggiati ad un armadietto

Due giovani avvinghiati, appoggiati ad un armadietto. A rinforzare il concetto la scritta: "Tira fuori la bestia". Tanto è bastato per spingere il sindaco ad emanare un'ordinanza con cui si ordina la rimozione dei manifesti che pubblicizzano la bevanda energetica Shark Energy Drink.

Nell'ordinanza si spiega che le immagini nel cartellone "mostrano rappresentazioni del corpo umano in evidenti atteggiamenti sessuali". Inoltre i manifesti sarebbero stati affissi senza autorizzazione.


Gli operatori del Dipartimento Attività Economico-produttive sono al lavoro per individuare e quindi coprire tutti i manifesti che per il Campidoglio costituiscono "offesa per la pubblica decenza" e "alterano il decoro urbano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alemanno censura i manifesti osé della Shark

RomaToday è in caricamento