rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Sanita, San Carlo-Idi: medici in protesta sul tetto dell'ospedale

Anmirs: “La decisione di protestare è stata presa dopo l’ennesima riunione inconcludente con l’amministrazione del gruppo, che ha proposto una decurtazione dello stipendio per i medici”

Situazione sempre più difficile all'ospedale San Carlo di Nancy, dove alcuni medici stanno protestando sopra il tetto perché da mesi sono senza stipendio.
A renderlo noto è l’A.N.M.I.R.S, Associazione Nazionale Medici Istituti Religiosi Spedalieri che, attraverso una nota, fa sapere: “I medici dell’ospedale San Carlo di Nancy di Roma, insieme agli infermieri, stanno protestando da questa mattina sul tetto della struttura per il denunciare il ritardo con cui da mesi i lavoratori del gruppo Idi Sanità percepiscono gli stipendi”. Lo comunica, in una nota, l’A.N.M.I.R.S, Associazione Nazionale Medici Istituti Religiosi Spedalieri.

“Solo al San Carlo –prosegue la nota- ci sono medici che da tre mesi non percepiscono lo stipendio, una situazione intollerabile per una struttura che grazie alla professionalità e alla competenza dei propri dipendenti rappresenta un punto di riferimento importante per la sanità laziale”.
“La decisione di protestare sul tetto dell’ospedale è stata presa dopo l’ennesima riunione inconcludente con l’amministrazione del gruppo, che non ha saputo fare di meglio che proporre una decurtazione dello stipendio per i medici”.
“L’A.N.M.I.R.S., che rappresenta la quasi totalità dei medici dell’Idi, del San Carlo di Nancy e di Villa Paola di Capranica, proseguirà l’azione sindacale a tutela dei propri iscritti e di tutti i lavoratori, affinché vengano salvaguardati gli attuali livelli occupazionali nelle strutture”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanita, San Carlo-Idi: medici in protesta sul tetto dell'ospedale

RomaToday è in caricamento