rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Piazza Vittorio, sorpreso a rubare all'interno di un'auto: ladro arrestato e condannato ad un anno

Il ladro ha tentato di darsi alla fuga ma dopo un breve inseguimento è stato bloccato dagli agenti della polizia locale e accompagnato presso gli uffici di via della Greca

E' stato arrestato condannato ad un anno di carcere, oltre alla misura del divieto di dimora nel territorio capitolino, il ladro che ieri mattina è stato pizzicato mentre rubava nei pressi di via Principe Eugenio. A finire nei guai un 42enne algerino. 

A fermare i suoi intenri, gli agenti del I Gruppo che lo hanno arrestato con l'accusa di furto aggravato. La pattuglia, nel corso dei consueti controlli nella zona, ha sorpreso l'uomo intento a sottrarre alcuni oggetti all'interno di un veicolo.

Alla vista degli agenti, il ladro ha tentato di darsi alla fuga ma dopo un breve inseguimento è stato bloccato e accompagnato presso gli uffici di via della Greca. All'esito del processo con rito direttissimo tenutosi questa mattina, c'è stata la convalida dell'arresto e la condanna a 1 anno di carcere, oltre alla misura del divieto di dimora nel territorio capitolino.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Vittorio, sorpreso a rubare all'interno di un'auto: ladro arrestato e condannato ad un anno

RomaToday è in caricamento