Ostia Nuova, la droga nascosta nei lavatori: blitz tra le strade degli Spada

I controlli di polizia , iniziati alle prime ore del giorno, hanno inoltre prodotto altri 3 arresti

Controlli a tappeto ad Ostia, dove su disposizione del Questore di Roma, gli agenti del X Distretto di Pubblica Sicurezza del Reparto Prevenzione Crimine e delle Unità Cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico continuano a sorvegliare il territorio.

I poliziotti hanno passato al setaccio la nota piazza di spaccio di piazza Gasparri, nel cuore delle strade dove gli Spada hanno creato il loro fortino, ispezionando le tane dei pusher con le unità cinofile e identificando le vedette.

Il primo a finire in manette è stato un pregiudicato di 65 anni trovato in possesso di 2 chili di hashish nascosti all'interno di un lavatoio. I poliziotti sono arrivati a lui proprio a seguito di uno dei numerosi servizi antidroga, attendendo con pazienza dove il 65enne nascondesse lo stupefacente.

I controlli di polizia, iniziati alle prime ore del giorno, hanno inoltre prodotto altri tre arresti. In particolare si segnalano gli arresti di un pregiudicato per evasione dagli arresti domiciliari, un polacco destinatario di un mandato di arresto europeo ed un romeno sorpreso all’interno di un'abitazione mentre tentava di impossessarsi di una costosa bicicletta parcheggiata in giardino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento