Ostia Nuova, ancora un blitz: trovato sistema di videosorveglianza per spacciare droga

Oltre cento le persone controllate, due arresti per evasione ed uno per spaccio di sostanze stupefacenti

Carabinieri ad Ostia Nuova (immagine di repertorio)

Ostia Nuova sorvegliata speciale. Ancora un blitz delle forze dell'ordine che dalla serata di lunedì e nel corso di tutta la notte fra il 4 ed il 5 dicembre hanno passato al setaccio l'area di via Fasan, via Forni, via Baffigo e piazza Gasparri. In particolare i carabinieri del Gruppo di Ostia hanno eseguito numerosi servizi finalizzati al controllo del territorio e alla repressione dei reati in genere.

Carabinieri ad Ostia Nuova

Cinquanta i veicoli controllati; 115 persone identificate; 6 perquisizioni personali con un bilancio di tre arresti. Un quarto blitz, che segue di poche settimane la stretta da parte delle forze dell'ordine sul litorale romano, salito alla ribalta delle cronache per i noti fatti dell'aggressione al giornalista di Nemo da parte di Roberto Spada, e per due sparatorie avvenute a distanza di 24 ore che hanno riacceso i fari sulla delicata situazione dell'area del X Municipio Mare. 

Controlli ad Ostia Nuova

Nel corso dei controlli soni stati arrestati per “evasione” un 44enne italiano ed un 26enne di origini albanesi. Sottoposti agli arresti domiciliari, entrambi per reati in materia di stupefacenti, si trovavano, senza giustificato motivo, all’esterno delle rispettive abitazioni.

Videosorveglianza a difesa dello spaccio 

In via Marino Fasan i Carabinieri hanno arrestato una donna 64enne, già nota alla forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; presso la sua abitazione è stato individuato e sequestrato un sofisticato impianto di videosorveglianza, occultato nella tromba delle scale, utilizzato per monitorare gli accessi nel condominio. La donna è stata trovata in possesso della somma contante di circa  4200 euro, ritenuto provento dell’illecita attività.

Possesso di sostanze stupefacenti 

Nel corso del medesimo servizio, a seguito di ulteriori perquisizioni domiciliari, sono stati segnalati alla Prefettura di Roma, quali assuntori, un 46enne e un 19enne trovati in possesso di un modesto quantitativo di hashish e marijuana. Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa dell’udienza di convalida che si terrà questa mattina presso le aule di Piazzale Clodio.

Polizia Ostia Nuova-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento