Occupa appartamento e lo trasforma in una casa di appuntamenti

L'abitazione, nella zona di Santa Palomba, è stata sequestrata dagli agenti della Polizia Locale. Trovato anche un macchinario per clonare chiavi di auto modello Bmw

L'appartamento sequestrato in via dei Papiri

Ha occupato una casa in zona Santa Palomba trasformandola, di fatto, in una casa d'appuntamenti. Per questo, stamattina, la Polizia Locale di Roma Capitale ha sequestrato un appartamento in via dei Papiri, il business era stato allestito da un cittadino romeno. Durante le indagini è emerso un giro di prostituzione di ragazze straniere, che utilizzavano l’abitazione come base di appoggio. Sono stati trovati sei letti, oltre a copie di documenti e numerose prove di tale attività.

CLONAZIONE CHIAVI BMW - L’USPDA, l’Unità di Supporto al Dipartimento Politiche Abitative, è intervenuta per sgomberare l’alloggio, di proprietà del Patrimonio di Roma Capitale, e al suo interno ha trovato, nascosti nell’imbottitura di un cuscino, due bilancini di precisione e un macchinario utilizzato per clonare chiavi Bmw.

OCCUPANTE RICERCATO - Gli agenti hanno perquisito i locali e recuperato anche grimaldelli e attrezzi di scasso. L’occupante, che ha precedenti per furto, spaccio e favoreggiamento della prostituzione, era assente al momento dell’intervento e risulta attualmente ricercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento