rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca San Basilio / Via Corinaldo

Il nonno pusher con 171 grammi di cocaina in casa

Trovato con due dosi pronte alla vendita in strada i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche della marijuana e quasi 3mila euro in contante

Nonno pusher in manette. Ha 83 anni lo spacciatore arrestato dai carabinieri. Siamo a San Basilio, nota piazza di spaccio del Tiburtino. Qui i militari dell'arma della locale stazione hanno notato un anziano aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un portone d’ingresso di uno stabile e lo ha fermato per una verifica. L’uomo, un 83enne di origini calabresi, al seguito del controllo è stato trovato con 2 dosi di cocaina. La successiva perquisizione nella sua abitazione ha permesso ai militari di rinvenire altri 171 grammi di cocaina e diverse dosi di marijuana e la somma contante di 2.980, ritenuta provento di pregressa attività illecita.

Lo spacciatore con il reddito di cittadinanza

Sempre in via Corinaldo gli stessi uomini dell'arma hanno arrestato una donna 39enne un uomo di 46 anni, entrambi romani e con precedenti. L’uomo, risultato percettore di reddito di cittadinanza, è stato notato dai militari in strada aggirarsi con fare sospetto in compagnia della donna e sono stati fermati per un controllo. Le perquisizioni hanno portato al rinvenimento e al sequestro di 22 involucri contenenti cocaina.

I tre arresti sono stati tutti convalidati dall'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nonno pusher con 171 grammi di cocaina in casa

RomaToday è in caricamento