Muro Torto: occupavano cabina dell'Acea come vero e proprio monolocale

Due cittadini tunisini avevano scassinato la cabina, si erano allacciati al pannello dell'impianto elettrico e la occupavano come vera e propria abitazione. In manette

I Carabinieri del Comando di Piazza Venezia hanno arrestato due cittadini di origine tunisina senza fissa dimora e già noti per alcuni precedenti. L'accusa è quella di ricettazione, furto aggravato, violazione di domicilio e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Nello specifico, la pattuglia normalmente in servizio per un ordinario controllo aveva notato che la porta d'ingresso di un locale nei pressi del Muro Torto (Corso Italia), adibito a cabina dell'Acea, era stata stranamente danneggiata. All'interno, i militari hanno sorpreso i due uomini intenti praticamente ad occuparla, avendola adibita a vera e propria abitazione.

I due inquilini si erano inoltre abusivamente allacciati alla linea elettrica, danneggiando e trafficando sapientemente con uno dei pannelli dell'alta tensione, sottraendo così illegalmente l'energia al gestore. A seguito della perquisizione del locale, sono stati inoltre rinvenuti arnesi da scasso, carte di credito, un navigatore satellitare, un cellulare nonché due pericolose bombole del gas. Una volta sgomberato l'improvvisato monolocale, il personale specializzato dell'Acea ha provveduto a rimetterlo in sicurezza, mentre i due uomini sono stati condotti in caserma e successivamente associati al carcere di Regina Coeli.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento