Cronaca

Scarsa igiene e niente scontrini: multe ai camion bar per 30.000 euro

Il blitz è di questa mattina. Sanzioni salate per 8 esercizi commerciali per violazioni in materia igienico-sanitaria e fiscale

Niente scontrino, cibo che non è dato sapere da dove proviene e irregolarità fiscali. I camion bar sono finiti nel mirino delle fiamme gialle. Otto gli esercizi controllati nel blitz effettuato dalla Gdf e dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma e 30.000 euro di multa per violazioni in materia igienico-sanitaria e fiscale. E' il bilancio dell'operazione di controllo al commercio ambulante effettuata questa mattina dalle forze dell'ordine insieme al personale dell'Arma specializzato del Nas e dell'Ispettorato del lavoro.

Le sanzioni sono scattate in particolare: per due camion bar in piazza Trinita' dei Monti, per mancata emissione di scontrino e mancata tracciabilita' degli alimenti, un camion bar in Piazza dei Crociferi per tenuta irregolare delle scritture contabili, mancata attuazione autocontrollo e mancata indicazione di origine, qualita' e provenienza del prodotto.


Ma non solo camion bar. Multato anche un chiosco fisso di via della Croce per mancata indicazione di origine, qualita' e provenienza del prodotto, un altro in via Frattina angolo piazza di Spagna per mancata attuazione autocontrollo e mancata emissione di scontrino, un altro ancora in via della Vite angolo via del Gambero per mancata attuazione autocontrollo e prezzi ed indicazioni obbligatorie all'utente non esposti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarsa igiene e niente scontrini: multe ai camion bar per 30.000 euro

RomaToday è in caricamento