rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Esquilino / Via Giovanni Giolitti

Discute con i genitori e minaccia il suicidio, poi entra nel tunnel della metro

A farlo desistere dai propri intenti gli agenti della Polizia Ferroviaria. E' accaduto a Termini

Un ragazzo, dopo una discussione familiare, minacciando di uccidersi, aveva fatto perdere le proprie tracce nel tunnel della metropolitana. Siamo alla stazione Termini. Per questo i familiari così si sono rivolti al box della Polizia Ferroviaria impauriti e chiedendo aiuto.

Ad intervenire è stato poi un agente che ha raggiunto telefonicamente il giovane e, dopo avere acquisito la sua fiducia, è riuscito a farlo andare negli uffici della Polfer.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discute con i genitori e minaccia il suicidio, poi entra nel tunnel della metro

RomaToday è in caricamento