rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Cinecittà / Via Vincenzo Giudice

Minacce all'autista e pugni contro il bus, pretendeva che la corsa partisse prima

La linea interrotta un'ora. L'intervento dei carabinieri al capolinea Anagnina

Pretendeva che il bus all'interno del quale si trovava partisse prima rispetto all'orario programmato. Una richiesta fatta con veemenza, con il passeggero impaziente che ha poi scagliato la sua ira contro il mezzo pubblico. 

È accaduto in serata presso il capolinea Atac della metro Anagnina, al Tuscolano. Qui un uomo, in evidente stato di alterazione dovuto all'assunzione di bevande alcooliche, ha presto che l’autista del bus linea 20, anticipasse la partenza della corsa.

All'impossibilità di soddisfare la sua richiesta ha quindi inveito nei confronti dell’autista, minacciandolo. Poi i pugni contro la protezione di plastica della cabina di guida. Interrotto il servizio per circa un'ora sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno denunciato l'uomo, un cittadino romeno di 44 anni, per interruzione di pubblico servizio. Nessuno è rimasto ferito, così come il mezzo pubblico non ha riportato danni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce all'autista e pugni contro il bus, pretendeva che la corsa partisse prima

RomaToday è in caricamento