Dal Montesacro a La Rustica sullo scooter rubato, incastrato dall'antifurto satellitare

Il 22enne è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri in via Dameta. Il furto poco prima in via Corsaglia

Immagine di repertorio

Dal Montesacro a La Rustica sullo scooter rubato. È stato grazie ad un antifurto satellitare che i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono riusciti ad intercettare in via Dameta un motorino rubato poco prima in via Corsaglia. Il conducente del mezzo, un cittadino romano di 22 anni, con precedenti per spaccio di stupefacenti, prima di essere arrestato, ha opposto una strenua resistenza motivo per cui oltre che di furto aggravato dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale. 

L’allarme della centrale a cui era collegato l’antifurto satellitare, diramato al 112, ha consentito in poco tempo alla pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di rintracciare il ladro a bordo della moto, una Honda SH 150, con cui era caduto, poco prima dell’alt dei militari, in via di Ponte Mammolo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento