Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Incendio a Tor di Quinto: prima le sterpaglie, poi i capannoni. Nube su Roma nord

Nel XV municipio rogo anche a Cesano. Da inizio giornata 120 interventi dei vigili del fuoco

Una nube di fumo nero visibile dal centro di Roma. Fiamme a Roma Nord. Dalle ore 19.30 un incendio ha coinvolto un terreno in zona Tor di Quinto in via Camposampiero. Il rogo, alimentato dal vento, ha raggiunto alcuni capannoni che hanno così iniziato a bruciare. Da qui la nube nera. I vigili del fuoco, impegnati da ore su diversi incendi, stanno operando con tre squadre.

Incendio Salaria: brucia la zona di Villa Spada

Altro incendio che di fatto alimenta la nube di fumo su Roma Nord è quello che si svillupato nella zona Villa Spada. A bruciare terreno incolto a via Radicofani, villa Spada. Si tratta della zona che si trova tra il benzinaio e il vecchi ponte che collega Villa Spada a Fidene, nel III municipio. Ci troviamo a due passi dall'Aeroporto dell'Urbe, nei pressi di Sky Italia, esattamente di fronte al rogo di Tor di Quinto. A segnare il confine il Tevere.  

Incendio a Cesano

Nel XV municipio e nel suo confine è stata una giornata di super lavoro per i vigili del fuoco. Un altro incendio ha infatti interessato la zona del Borgo di Cesano. Altro fronte Martignano. L'incendio ha costretto ad evacuare alcune abitazioni. Le fiamme proseguono nella parte inferiore del bosco. Alcuni focolai sulla Cesanese, ma sarebbero sotto controllo. 

Una situazione complicata quella odierna con 120 interventi fino alle 19. Un bilancio che si aggiorna ora con il rogo di Tor di Quinto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Tor di Quinto: prima le sterpaglie, poi i capannoni. Nube su Roma nord
RomaToday è in caricamento