rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Tor Pignattara / Via Casilina, 621

Tor Pignattara, sorpresi mentre 'aspirano' benzina da un'auto in sosta: arrestati

I due sono stati notati da un passante che ha avvertito il 112. 28 e 33 anni, sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso

Stavano prosciugando il serbatoio di un'auto in sosta quando sono stati notati da un passante che ha allertato il 122. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino romano di 28 anni ed uno marocchino di 33 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato in concorso. 

I due, ieri sera, in via Casilina, con un tubo di gomma ed una tanica hanno prosciugato il serbatoio di un’auto in sosta. Avvertiti, i militari sono intervenuti e li hanno sopresi. Rinvenuti e sequestrati gli arnesi utilizzati dai due e la tanica contenete 15 litri di benzina appena rubati. 

Arrestati dai Carabinieri, i due sono stati accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processati con il rito per direttissima. A seguito della perquisizione, il 33enne cittadino marocchino è stato anche denunciato poiché trovato in possesso di un coltello a serramanico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Pignattara, sorpresi mentre 'aspirano' benzina da un'auto in sosta: arrestati

RomaToday è in caricamento