Acquisti gratuiti senza passare per le casse: in manette la banda dei supermercati

Tre le persone arrestate dai carabinieri dopo aver derubato generi alimentari in due esercizi commerciali a Rignano Flaminio e Morlupo

Rubavano generi alimentari senza passare per le casse del supermercato. A mettere fine ai furti messi a segno da tre cittadini romeni, due uomini di 23 e 46 anni e una ragazza di 21 anni, tutti con precedenti, i carabinieri della Stazione di Rignano che li hanno arrestati con l'accusa di furto all'interno di due supermercati.

SUPERMERCATO A RIGNANO - L’intervento è scaturito da una segnalazione fatta dal direttore di un supermercato di Rignano che si era fortemente insospettito dall’atteggiamento tenuto dai 3 soggetti che si aggiravano con fare guardingo tra gli scaffali dell’esercizio commerciale.

SUPERMERCATO A MORLUPO - I Carabinieri li hanno fermati mentre stavano tentando di allontanarsi in auto dal parcheggio del supermercato recuperando della merce appena trafugata nell’esercizio "visitato" e altri generi alimentari risultati proventi di un altro furto messo a segno in un supermercato di Morlupo. I 3 ladri sono stati arrestati e giudicati con rito direttissimo presso il Tribunale di Tivoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento