Esquilino, ospita 5 persone senza avere i giusti permessi: affittacamere chiuso per 15 giorni

Blitz dei carabinieri. Tre dei cinque ospiti non avevano neanche i documenti di identità

Ieri pomeriggio, i carabinieri di piazza Dante hanno dato esecuzione ad un provvedimento di chiusura con sospensione dell'attività per 15 giorni emesso dal Questore di Roma, a carico di un'affittacamere in via Filippo Turati.

Il provvedimento scaturisce dai mirati servizi che i militari hanno eseguito presso le strutture ricettive della zona, al fine di contrastare ogni tipo di illegalità e di abusivismo.

Nel corso delle verifiche, i carabinieri hanno denunciato il titolare dell'affittacamere, un cittadino del Bangladesh di 62 anni, per aver ospitato 5 cittadini extracomunitari – tre dei quali privi di documenti di identità - omettendone la prevista comunicazione alle Autorità di Pubblica Sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento