Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Ariccia / Via Rufelli

Crolla parte di una palazzo dopo esplosione: estratta persona viva dalle macerie

La deflagrazione in via Rufelli. Sul posto i vigili del fuoco con l'ausilio del gruppo cinofili

Paura ed apprensione ad Ariccia dove è crollata parte di una palazzina di due piani in seguito ad una esplosione. I fatti nel tardo pomeriggio di oggi in un immobile posto al civico 47 di via Rufelli. Immediata l'allerta al 115 con l'arrivo nel Comune dei Castelli Romani di quattro squadre dei vigili del fuoco, con l'ausilio del carro crollo, del nucleo Nbcr, autoscale, autogru e la squadra cinofili.

DONNA ESTRATTA DALLE MACERIE -  I soccorritori hanno estratto una donna di 48 anni ed un uomo da sotto le macerie. Ferita, la coppia è stata affidata alle cure del personale medico del 118. Accertamenti in corso per comprendere le cause  del crollo ell'immobile posto a metà strada tra i Comuni di Ariccia ed Albano Laziale. 

ESPLOSIONI AI CASTELLI - Una giornata di difficile per gli abitanti dei Comuni dei Castelli Romani. Proprio a Velletri, qualche ora prima, i vigili del fuoco sono intervenuti per una precedente esplosione in una palazzina di tre piani di via Paolina. Tre le persone rimaste ferite. Secondo i primi accertamenti a causare l'esplosione sarebbe stata una bombola di ossigeno. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla parte di una palazzo dopo esplosione: estratta persona viva dalle macerie

RomaToday è in caricamento