rotate-mobile
Mercoledì, 29 Novembre 2023
Cronaca Guidonia Montecelio

Due chili di cocaina nel borsello, fornitore in manette

Il 48enne fermato dalla polizia in sella ad uno scooter

Colpo allo spaccio di Montecelio, borgo storico del Comune di Guidonia, dove la polizia ha arrestato un grossista sequestrando un ingente quantitativo di hashish e cocaina. Sono stati gli agenti del Commissariato di Tivoli, diretti da Paola Di Corpo, a fermare lo spacciatore, un 48enne del posto, trovato con due chili di cocaina in un borsello a bordo del suo scooter. 

Fermato in flagranza di reato, sottoposto a perquisizione all’esito di una lunga attività investigativa articolatasi in specifici e mirati servizi di osservazione e appostamenti, è stato trovato in possesso anche di 670 grammi di hashish oltre a materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente. 

La droga di elevata purezza (96%) avrebbe fruttato con 12.650 dosi di cocaina e 1.136 di hashish una somma di oltre 200.000 euro. Accompagnato negli uffici del commissariato di Tivolo è stato arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due chili di cocaina nel borsello, fornitore in manette

RomaToday è in caricamento