rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Civitavecchia

Fermato sulla Roma-Civitavecchia, nascondeva cocaina in auto

In manette un 34enne. Durante il controllo, è stato rinvenuto un involucro in cellophane, per un peso di circa 21 grammi, contenente cocaina, occultato sotto il sedile posteriore lato passeggero

E' stato fermato, in auto, sulla Roma-Civitavecchia, durante un posto di controllo nei pressi del casello autostradale dell'A12 - Civitavecchia Sud. Lì gli Polizia di Stato del commissariato di Civitavecchia hanno trovato la droga e lo hanno arrestato. In manette è finito un 34enne con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

A bordo del veicolo due persone che, durante le verifiche, si sono mostrate particolarmente nervose. In considerazione che uno dei due risultava avere precedenti di Polizia per reati connessi allo spaccio di stupefacenti, gli agenti hanno deciso di procedere alla loro perquisizione, nonché dell’autovettura su cui viaggiavano.

Durante il controllo, è stato rinvenuto un involucro in cellophane, per un peso di circa 21 grammi, contenente cocaina, occultato sotto il sedile posteriore lato passeggero.

Nella circostanza, il soggetto con i precedenti di Polizia, che è stato trovato in possesso di 390 euro, ha dichiarato ai poliziotti che lo stupefacente rinvenuto era suo e che l'amico in sua compagnia era ignaro di tutto.

Gli investigatori hanno così deciso di perquisire anche l’abitazione dell’uomo dove sono stati rinvenuti altri 13 involucri, contenenti ulteriori 13 grammi di cocaina

soldi-13

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato sulla Roma-Civitavecchia, nascondeva cocaina in auto

RomaToday è in caricamento