rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Pontina, fermati corrieri della droga: nascondevano 11 chili di hashish

Trovati anche 645 grammi di marijuana, 440 grammi di cocaina e più di 6.000 euro in contanti, il tutto nascosto tra il giardino e l’interno dell’abitazione

Marciavano sulla Pontina trasportando droga pronta per lo spaccio, quando sono stati bloccati dai carabinieri. A finire nei guai due un 58enne ed un 48enne di Roma, arresttati dai carabinieri di Pomezia per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso in concorso tra loro.

In particolare, durante uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio per la prevenzione dei reati, con particolare attenzione al monitoraggio delle principali vie di comunicazione del territorio di Pomezia, i militari della Stazione Carabinieri di Torvajanica, mentre effettuavano controlli sulla Pontina, hanno intimato l’alt ad un veicolo con a bordo il 58enne, con precedenti, appena uscito dall’abitazione di un altro soggetto noto alle forze dell’ordine.

Attirati dalla presenza sospetta di uno zaino collocato sul sedile posteriore del mezzo, i Carabinieri hanno deciso di procedere ad un controllo più approfondito rinvenendo ben 3 chili di hashish e quasi 1.000 euro in contanti.

I Carabinieri hanno deciso quindi di effettuare un’ulteriore perquisizione nella casa da dove il trafficante era appena uscito, abitata dal 48enne, rinvenendo altri 7,4 chili di hashish, 645 grammi di marjiuana, 440 grammi di cocaina e più di 6.000 euro in contanti, il tutto nascosto tra il giardino e l’interno dell’abitazione.

Per i due uomini sono immediatamente scattate le manette ed entrambi sono stati trattenuti in attesa di essere associati presso istituti penitenziari in attesa della convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontina, fermati corrieri della droga: nascondevano 11 chili di hashish

RomaToday è in caricamento