Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Rotonda

Atti vandalici al Pantheon: stacca i bracci di un candelabro del 1700 e li butta a terra

I fatti sono accaduti nel primo pomeriggio di domenica 26 marzo. Ad allertare i carabinieri alcuni operatori della soprintendenza

Ha staccato i bracci ad un candelabro, lanciandoli a terra e danneggiandone uno gravemente. E' successo nel pomeriggio di oggi, domenica 26 marzo, all'interno del Pantheon. Ancora da capire le motivazioni del folle gesto.

Una donna di nazionalità romena, di 39 anni senza fissa dimora e da poco in Italia, intorno alle 14.30 di oggi, è entrata all'interno dei locali del Pantheon ed ha iniziato a staccare i bracci da un candelabro in legno del 1700, buttandoli a terra. A notare il suo gesto il personale civile addetto alla vigilanza che ha immediatamente allertato i carabinieri della compagnia Roma Centro.

Sul posto sono quindi giunti i militari della stazione piazza Farnese che hanno preso in consegna la donna. Risultata incensurata è stata trattenuta nella camera di sicurezza in attesa dell'udienza per direttissima che si svolgerà lunedì 27 marzo. Gravi i danni riportati dal candelabro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici al Pantheon: stacca i bracci di un candelabro del 1700 e li butta a terra

RomaToday è in caricamento