Cronaca

Sabaudia: ritrovato cadavere di un 66enne carbonizzato

E' stato ritrovato parzialmente carbonizzato in una villa. Il cadavere appartiene a un uomo di 66 anni originario di Caserta ma residente a Sabaudia. Forse ucciso a coltellate

Auto del Carabinieri (Immagine di repertorio)

E' stato ritrovato questa mattina in una villetta parzialmente carbonizzato. Il cadavere è di un uomo di 66 anni originario della provincia di Caserta,residente da anni a Sabaudia, che si occupava di associazioni di volontariato. Secondo le prime informazioni, è stato ucciso a coltellate nel suo appartamento e poi cosparso di liquido infiammabile e bruciato. Le indagini vengono svolte dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabaudia: ritrovato cadavere di un 66enne carbonizzato

RomaToday è in caricamento