Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Bloccati sul Raccordo per otto ore: odissea per gli automobilisti tra Bufalotta e Salaria

Famiglie bloccate nelle auto da ore e mezzi abbandonati da autisti e passeggeri su piazzole e corsie di emergenza del Raccordo anulare a causa della neve

Una vera e propria emergenza quella che molti automobilisti romani hanno vissuto sul raccordo. Intere famiglie bloccate nelle auto da ore e mezzi abbandonati da autisti e passeggeri su piazzole e sulle corsie di emergenza. La polizia stradale è impegnata nei soccorsi soprattutto nella zona di Roma Nord, nei pressi delle uscite Bufalotta e Salaria, dove ci sono diverse auto in panne, alcune con persone ancora a bordo, ma anche autocarri e altri mezzi. Alcune persone sono state bloccate per quasi otto ore sul Raccordo, anche a causa di mezzi pesanti fermi di traverso sulla carreggiata. Altri sono riusciti a raggiungere piazzole più ampie con stazioni di servizio.


RAMPE CHIUSE - Dodici immissioni su 31 alla carreggiata esterna del Grande Raccordo Anulare di Roma sono state chiuse a causa dell'emergenza maltempo. Si tratta delle rampe in zona nord, da Bufalotta a Trionfale, ovvero la zona più colpita dalle nevicate. La misura è stata presa per consentire ai mezzi spargisale di entrare in azione per ripristinare il manto stradale e liberare i mezzi rimasti intrappolati.

IL VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccati sul Raccordo per otto ore: odissea per gli automobilisti tra Bufalotta e Salaria

RomaToday è in caricamento